Tourisme Pégomas

Ascolta la colonna sonora: 
Guarda il video in FLS: 

Al centro di Pégomas scorre un fiume, la Siagne, che divide il territorio in due parti. Sulla riva destra, i contrafforti del massiccio del Tanneron, che si coprono di giallo verso la fine dell’inverno quando le mimose fioriscono; sulla riva sinistra, una piana, attraversata da La Mourachonne, dove nascono le colline del territorio di Grasse. Cuore sociale ed economico di Pégomas, la piana ne è ugualmente il cuore storico. Tutto ha inizio nel Medioevo. Il territorio di Pégomas in quel periodo era delimitato da quelli vicini di Auribeau e de La Roquette. Sulla sommità della collina di Castellaras si trovava senza dubbio un castello oggi scomparso. Nel quindicesimo secolo, i monaci dell’abbazia di Lérins, proprietari dei luoghi, decidono di attraversare il Béal, un canale ancora esistente, per azionare i loro mulini di Cannes e introdurre la coltivazione del riso nella piana. Ma l’aria insalubre e le acque stagnanti rendono la vita estremamente difficile sui bordi della Siagne. Per ripopolare questa zona abbandonata alla fine del Medioevo, nel millecinquecentotredici i monaci di Lérins fanno venire famiglie di origini italiane. Esse si stabiliscono in bastides, case di campagna, intorno alle quali si formeranno progressivamente dei villaggi, e lavorano le terre per conto dei loro ricchi proprietari. Anche se le vicinanze della Siagne restano nauseabonde e si continua a qualificare questi luoghi come « inabitabili», il territorio di Pégomas si arricchisce di nuove attrezzature, come i mulini per grano e olio, oltre che la segheria. Nel diciannovesimo secolo Pégomas conosce uno sviluppo economico e sociale. Dopo aver bonificato la Siagne, la piana diventa più accogliente e vi si possono sviluppare altre coltivazioni, come il crescione, le piante da profumo, le coltivazioni nelle zone paludose. Sulle rive della Mourachonne, il luogo detto del Logis diviene il centro della comunità. Dalle rive della Siagne a quelle della Mourachonne, Pégomas vi invita dunque a una visita a pelo d’acqua.

Informazioni pratiche Pégomas

Ufficio del turismo di Pégomas
287, Avenue de Grasse
06 580 PEGOMAS
Tel : 04 92 60 20 70
Orari di apertura:
Dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 16.30.
Il sabato dalle 9 alle 12.
Orari estivi: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18
Il sabato dalle 9 alle 12.30.
Chiusura annuale durante le vacanze scolastiche di Natale
E-mail : point-info-tourisme@villedepegomas.fr
Sito Internet : www.villedepegomas.fr